Skin ADV Advertisement

Il 2021 è l’anno internazionale della frutta e della verdura

Mai come nel periodo storico che stiamo attraversando, il tema della salute domina il dibattito pubblico e l'attenzione a stili di vita sani è trasversale a tutti gli ambiti della società. Il primo passo per il nostro benessere psico-fisico riguarda una sana alimentazione che, come ricorda l'Istituto superiore di sanità, “aiuta a prevenire e a trattare molte malattie croniche come l'obesità e il sovrappeso, l'ipertensione arteriosa, le malattie dell'apparato cardiocircolatorio, le malattie metaboliche, il diabete tipo 2, alcune forme di tumori”. Il tema è ovviamente intrecciato a quello della povertà alimentare e dell'accesso al cibo, poiché tutti dovrebbero avere la possibilità di consumare una dieta sana che, come sottolinea anche l'Organizzazione delle Nazioni Unite, si basa sulla varietà dei pasti, che devono essere equilibrati e bilanciati, attraverso alimenti ricchi di nutrienti fondamentali come fibre, vitamine e sali minerali. In cima alla lista degli alimenti della salute troviamo i vegetali, protagonisti dell'Anno Internazionale della Frutta e della Verdura che l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) ha proclamato per il 2021 (AIFV 2021).




AIFV 2021: l’anno internazionale della frutta e della verdura L’intento di questa iniziativa è sensibilizzare su quanto il consumo di frutta e verdura sia benefico, senza dimenticare il tema...