FREE

Stagionalità in cucina

Arriva l’autunno

L'importanza di consumare prodotti locali di stagione a chilometro zero, assaporandone il profumo e il sapore nel periodo giusto, significa gustare alimenti che contengono la massima espressione sia qualitativa che nutrizionale. 
Da quest'ultimo decennio la gente presta molta più attenzione a quello che mangia e alla provenienza, in quasi tutti i comuni infatti vengono allestiti mercati contadini. L'arte di fare bene la spesa si traduce nel sapere scegliere la materia prima, seguire le stagioni e cucinare nel loro rispetto, cercando di valorizzare al massimo il sapore di ognuna con semplicità. È bene diffidare dei prodotti troppo economici perché spesso ingannano a livello qualitativo! Largo allora alle verdure autunnali, come radicchio rosso precoce, vari tipi di insalata, zucchine, cicoria, fagioli freschi di fine estate, porri, spinaci, funghi, zucca, carote, cipolle e frutta come mele, pere, uva, fichi, castagne, melagrane. 
Ecco alcune proposte ottime sia come antipasto che come primo.
ricetta - ruote di radicchio spadone con pancetta e noci

Riguardo l'autore

Nadia Covallero

Nadia Covallero

Area: Cucina